From Britain to Kazakhstan:...   From the USA to Ireland to...

From Italy to the Philippines: Filippine - ora vivo qui!

14 October, 2013 10:55  Erin Erin

This talented Blogger presented his interview in both English & Italian! Read the English interview first with the Italian interview below.

Filippine  ora vivo qui Hi, my name is Davide, I am 57 years old, born and lived in EmiliaRomagna ( Italy ) and by the end of 2012 I live in a Philippine island with my wife and my son.

1. Why did you move abroad?

When you come to a decision like this normally, the reasons are more than one but if I have to choose the main identify it is the total lack of confidence in the future of our country.

2. How do you make a living?
With tourist reception. With what we obtained from the sale of our home and our retirement grant we have built four houses on a beautiful beach and now we rent for long term and you can see on our website ( also available in English ) www.lecasedelpaguro.com.

3. How often do you communicate with home and how? 
Basically every day we have a contact through Skype with my daughter who for personal reasons decided to stay in Italy while approving our decision.

4. What's your favorite thing about being an expat in the Philippines? 

The lack of stress and pollution: priceless!

5. What’s the worst thing about being an expat in the Philippines? 
Maybe because we've been here less than a year or maybe because things are really like that, I do not have special things to report. I hope it's always like that.

6. What do you miss most?
My daughter and those few true friendships that have been established in 50 years.

7. What did you do to meet people and integrate in your new home?
I didn’t have to do anything. The people here are very friendly and were mainly them to come to us welcoming us and making us feel well placed in this community.

8. What custom/ habits do you find most strange about your adopted culture? 
I didn’t find anything strange. Curious, perhaps, but Spanish domination before and after the important U.S. influence have approached both the uses and costumes to those Westerners who in my opinion is difficult to find big differences.

9. What is a myth about your adopted country? 
To judge a country's "third world". The Philippines is the most westernized country in Asia, with an annual growth of over 7%. This is a dream for Europe !

10. Is the cost of living higher or lower than the last country you lived in and how has that made a difference in your life?
The cost of living is much lower than Italy.  This is one more reason pushed us to change. In my blog “ PHILIPPINES : NOW I LIVE HERE ! “ you find a post “ THE COST OF LIVING “ where are given information on this. You’ll find some interesting surprises.

11. What advice would you give other expats?
I'm not so presumptuous as to give advice to those who have gone my own way. In general I can say that we must always remember that we are guests in a foreign land and that we must therefore always take the utmost respect to the people and to the country that welcomed us.

12. When and why did you start your blog?
A month after my arrival here. First, for a personal need to see "black on white" my feelings and my thoughts, almost to search a further confirmation of the goodness of my decision. But then I realized that I could be of help to people who are pondering the Great Step and that they need to get as much information as possible to make a decision. I very much hope to be able to do it.



Filippine  ora vivo qui karaoke Ciao, mi chiamo Davide, ho 57 anni, nato e vissuto in EmiliaRomagna e dalla fine del 2012 vivo in un isola filippina con mia moglie e mio figlio.

1. Perché ti sei trasferito all'estero?

Quando si arriva ad una decisione come questa normalmente I motivi sono più di uno ma se devo scegliere il principale lo identifico nella totale mancanza di fiducia nel futuro del nostro Paese.

2. Come ti guadagni da vivere?

Con la ricezione turistica. Con quello che abbiamo ricavato dalla vendita di casa nostra e con le nostre liquidazioni abbiamo costruito quattro cassette su di una splendida spiaggia ed ora le affittiamo a lungo termine e le potete vedere sul nostro sito www.lecasedelpaguro.com

3. Quanto spesso e come comunichi con la tua famiglia?

Praticamente ogni giorno con Skype ci sentiamo con mia figlia che per motivi personali ha deciso di restare in Italia pur condividendo la nostra decisone.

4. Cosa ti piace di più della tua vita da espatriato?  

La mancanza di stress e di inquinamento : impagabile !

5. Cosa ti piace di meno della tua vita da espatriato?

Forse perchè siamo qui da nemmeno un anno o forse perchè le cose stanno realmente così, non ho cose particolari da segnalare. Spero che sia sempre così.

6. Che cosa ti manca di più?
Mia figlia e queile pochissime vere amicizie che si sono consolidate in 50 anni.

7. Che cosa hai fatto per incontrare nuova gente e integrarti nel nuovo paese?
Non ho dovuto fare nulla. Qui la gente è molto socievole e sono stati principalmente loro a venire da noi dandoci il benvenuto e facendoci sentire bene inseriti in questa comunità.

8. Quali usi e costumi del paese in cui vivi ti sembrano più strani?

Di strano non ho trovato niente. Curioso forse, ma la dominazione spagnola prima e l’importante influenza statunitense dopo hanno avvicinato tanto gli usi ed I costumi a quelli occidentali che a mio parere è difficile riscontrare grandi differenze.

9. Qual è un mito da sfatare del paese in cui vivi?
Quello di giudicarlo un paese del “ terzo mondo “. Le Filippine sono il paese più occidentalizzato dell’Asia, con una crescita annua di oltre il 7 %. Potessimo in Italia vantare altrettanto !

10. Che consigli daresti agli altri espatriati?

Non sono tanto presuntuoso da pensare di elargire consigli a coloro che hanno percorso la mia stessa strada. In generale posso dire che noi espatriati dobbiamo sempre ricordare che siamo ospiti in terra straniera e che dobbiamo quindi sempre portare il massimo rispetto alle persone e al Paese che ci ha accolti.

11. Quando e perché hai cominciato a tenere il blog?
Un mese dopo essere arrivato qua. Dapprima per un bisogno personale di vedere “ nero su bianco “ le mie sensazioni ed I miei pensieri, quasi a cercare una ulteriore conferma della bontà della mia decisione. Ma poi mi sono reso conto che avrei potuto essere d’aiuto a persone che stanno meditando il Grande Passo e che hanno bisogno di ottenere quante più informazioni possibili per prendere una decisione. Spero molto di riuscire nell’intento.

12. Che vantaggi ti ha portato il blog?
Vantaggi veri e propri direi nesuno. Il blog mi tiene impegnato, mi aiuta a riflettere e ad approfondire I vari aspetti della nuova vita che stiamo affrontando. Come dice un famoso film : SI VIVE SOLO DUE VOLTE !

Blog Link Davide's blog, Filippine - ora vivo qui! 

 

Find out more about being an expat in the Philippines with Easy Expat's

  Philippines Resources in English and Italian

 To be considered for an interview (as well as other articles), add your blog to BlogExpat!

 

   



         
         EasyExpat on