From Cincinnati to Poland:...   From Havana to Miami to...

Di Piemonte a San Paolo: Brasil-Italia - dois cora├žoes e uma historia

08 April, 2013 10:35  Erin Erin

Brasil-Italia portrait Ciao a tutti. Mi chiamo Franco, sono italiano, piemontese, ma vivo in Brasile.

1. Perché ti sei trasferito all'estero?
Per amore! Ho conosciuto mia moglie, brasiliana, tramite internet. Dopo 5 ani di fidanzamento “virtuale” ci siamo sposati e lei è venuta a vivere in Italia, ma non si è abituata alle enormi differenze culturali, climatiche e altro. Quindi abbiamo deciso che era meglio andare io a vivere in Brasile con lei.

2. Come ti guadagni da vivere?
Grazie a Dio appena arrivato ho iniziato subito a lavorare insieme a mio cognato. Prepariamo documentazione per alcune “lojas” di auto.

3. Quanto spesso e come comunichi con la tua famiglia?
Ho una sorella in Italia piú alcuni nipoti. L’unico modo è tramite internet o per SMS (il telefono costa). Ma ci sentiamo solo quando è necessario.

4. Cosa ti piace di più della tua vita da espatriato?
Il fatto di poter creare una nuova vita, avere piú aspettative, essere piú ottimista col futuro.

5. Cosa ti piace di meno della tua vita da espatriato?
Il clima! Non riesco proprio ad abituarmi. Io sono del Nord Italia (Piemonte) e sento nostalgia della neve, nella nebbia, dell’autunno. Qui si muore di caldo!

6. Che cosa ti manca di più?
Tantissime cose. L’elenco sarebbe lunghissimo. Si va da alcuni prodotti introvabili in Brasile, come mozzarella, salumi o altro, alle chiese, qui molto diverse, al fatto di non poter mai indossare una cravatta o una giacca per il troppo caldo… e potrei continuare all’infinito.

7. Che cosa hai fatto per incontrare nuova gente e integrarti nel nuovo paese?
Sinceramente la mia vita sociale non è che sia delle migliori. Sono per carattere solitario e introverso, ma non mi faccio troppi problemi.

8. Quali usi e costumi del paese in cui vivi ti sembrano più strani?
Il modo di mangiare, di usare le posate, di vestirsi.

9. Qual è un mito da sfatare del paese in cui vivi?
Che qui sia un Paradiso! Il Brasile è un ottimo paese ma ha mille problemi, tutti molti gravi. Quindi venire qui come turista è una cosa meravigliosa, ma viverci…

10. Che consigli daresti agli altri espatriati?
Di pensare bene prima di lasciare il proprio paese. Le abitudini, i costumi e la cultura sono notevolmente diversi, e venire qui una volta all’anno è una cosa, ma vivere qui per sempre è un’altra.

11. Quando e perché hai cominciato a tenere il blog? Brasil-Italia
Ho inziato proprio quando mi sono sposato con mia moglie, per descrivere le differenze tra I nostril due paesi. Poi da quello sono nati altri blog (ora ne ho quattro, ma sto giá pensando di crearne un quinto).

12. Che vantaggi ti ha portato il blog?
Ampliare la mente e le idee. Grazie al mio blog ho conosciuto molte persone, alcune valide e interessanti altri autentici imbecilli, ma in ogni caso è un’esperienza utile.

Blog LinkBrasil-Italia: dois coraçoes e uma historia

 Guide for expatriates in Sao Paulo, Brazil

Maggiori informazioni su expat che vivono in Brasile

Guide to Sao Paulo

  

To be considered for an interview (as well as other articles), add your blog to BlogExpat!

 

   



         
         EasyExpat on